fbpx

 I carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Cirò Marina hanno arrestato un 23enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, furto di energia elettrica e ricettazione. Il giovane, durante una perquisizione personale e domiciliare, è stato trovato in possesso di circa 120 grammi di marijuana divisa in contenitori, materiale per la coltivazione,  la pesatura e confezionamento.  I carabinieri hanno inoltre rinvenuto un motociclo e parti meccaniche di ciclomotori proventi di furto. I militari dell’Arma hanno accertato, infine, unitamente a tecnici verificatori della società E-DISTRIBUZIONE S.P.A., che l’arrestato aveva manomesso il contatore della propria abitazione rubando energia elettrica. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *