fbpx

Torino-Crotone finisce a reti inviolate, i rossoblù guadagnano un punto.
In avvio di partita il Crotone ci prova subito, spunto in avanti di RECA, ma Vojvoda lo blocca.
Al 7′ il Crotone alza il pressing e Reca riesce ad inserirsi, ma viene chiuso dalla difesa avversaria. Al 16′ corner evitato dai granata che provano a ripartire  con Verdi, atterrato da Luperto, i padroni guadagnano una punizione, provano il tiro lungo, ma la palla finisce tra le mani di Cordaz.
Il Torino non riesce a costruire gioco e il Crotone riesce e gestire il gioco. Il primo tempo si chiude con una buona occasione per il Crotone al 46′ con Pereira che con un tiro insidioso prova a sorprendere, senza riuscirci, Sirigu.
Il secondo tempo non offre grossi spunti, ma molta confusione. Al 30′ ci prova MESSIAS, che aggancia un pallone dopo un contrasto con Singo, riesce ad andare a inclusione ma il portiere granata dice no! Sul finire occasione per i padroni di casa che però non concretizzano e chiudono il match in 10, doppia ammonizione  per Luperto per fallo su Benali e per lui scatta il cartellino rosso.
Quattro i minuti di recupero concessi, ma finisce a reti inviolate: Torino-Crotone 0 a 0 e un punto per la squadra pitagorica. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *