fbpx

Il sindaco Vincenzo Voce, in considerazione della fondamentale necessità di assicurare la massima sicurezza ai bambini e ragazzi, ha predisposto una ordinanza di sospensione delle attività didattiche in presenza per le scuole di ogni ordine e grado fino al 28 novembre compreso.

Il provvedimento è adottato sia rispetto all’emergenza meteo che si è verificata in questi giorni che ha reso particolarmente disagiate le condizioni stradali sia in città che nella sua provincia dove risiedono molti studenti che frequentano gli istituti scolastici cittadini, sia per l’emergenza epidemiologica in corso avuto riguardo alla persistente condizione di ritardo nella verifica della attualità del dato epidemiologico in città.

La mancata circolazione di un numero consistente di studenti provenienti anche da fuori città consentirà anche alle squadre di intervento che sono in azione in questi giorni di poter operare con maggiore facilità al fine di ristabilire al più presto condizioni di normalità.