fbpx

La Giunta Comunale su proposta dell’assessore Bossi ha dato atto di indirizzo, nelle more di espletamento dei bandi, di concedere l’utilizzo delle strutture per le associazioni sportive e associazioni sportive dilettantistiche che devono svolgere “eventi e competizioni riconosciuti di interesse nazionale” come da circolare CONI.

La relativa determina dirigenziale stabilisce le modalità di richiesta da parte delle Associazioni e sarà cura del settore competente valutarne la fattibilità e istruirne le relative pratiche.

E’ un passo che va nelle direzione di non inficiare lo svolgimento delle competizioni agonistiche alle realtà del territorio, compatibilmente con le limitazioni in atto a seguito delle misure anti COVID.

“Oggi come non mai è necessario dare un segnale forte sull’importanza dello Sport per la cultura e l’identità di una città e le nostre scelte vanno in questa direzione. L’ente ha le sue difficoltà oggettive, in termini finanziari, ma nonostante questo stiamo mettendo in atto tutto quanto nelle forze dell’amministrazione per superarle” dichiara l’assessore allo Sport Luca Bossi.