fbpx

E’ stata presentata questa mattina, nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta nella Sala Consiliare, la sesta edizione della BPER International Carnival Race, organizzata dal Club Velico Crotone.

Quello che è diventato un tradizionale, atteso ed imperdibile appuntamento che vede protagonisti giovani velisti di caratura internazionale è stato illustrato dal sindaco Vincenzo Voce, dall’assessore allo Sport Luca Bossi, dalla presidente del Club Velico Crotone Paola Proto, da Luigi Zanti, direttore territoriale della BPER Banca e dal capitano Filippo Parisi della Capitaneria di Porto. Alla conferenza stampa ha partecipato, inoltre, la vice sindaco Rossella Parise. Ancora una volta Crotone farà gioco di squadra per ospitare un evento che per qualità tecnica si pone tra gli appuntamenti di settore più prestigiosi del panorama velistico nazionale ed internazionale.

“Siamo pronti a fare la nostra parte per questo appuntamento che rappresenta un’eccellenza della città di Crotone. Una occasione per accendere i riflettori della ribalta nazionale sulla nostra città. Encomiabile il lavoro che sta facendo il Club Velico” ha detto il sindaco Vincenzo Voce. “La vela è una scuola di vita. Metodo, disciplina, rispetto delle regole. Uno sport che trova il suo palcoscenico ideale nella nostra città. La Carnival Race consente anche la possibilità di destagionalizzazione l’offerta turistica nella nostra città” ha detto l’assessore allo Sport Luca Bossi. L’organizzazione del Club Velico è già in moto da tempo anche in considerazione dell’emergenza coronavirus come ha spiegato la presidente del Club Velico Paola Proto. La manifestazione, con l’egida della Federazione Italiana Vela, si terrà dal 12 al 14 marzo, si svolgerà disciplinata da un rigido protocollo che prevede, tra l’altro, il tampone obbligatorio per tutti i partecipanti, oltre centosettantacinque velisti. “Non è un periodo semplice ma abbiamo voluto ugualmente proporre questo evento che negli anni ha avuto grandissimi atleti che sono venuti qui a Crotone.

La Carnival ogni anno ha avuto una grande partecipazione ed anche quest’anno avremo una notevole partecipazione. Si svolgerà nella massima sicurezza grazie anche al lavoro che tutti i soci del club stanno svolgendo con la consueta abnegazione” “Sentiamo del tutto nostro il sostegno alla iniziativa.

Crotone rappresenta per noi una città importante ed affianchiamo con grande convinzione la manifestazione che mette in luce anche le grandi potenzialità che ha questo territorio” ha detto il dott. Luigi Zanti, direttore territoriale della BPER Banca “La Capitaneria di Porto è al fianco di questa iniziativa. Saremo presenti sul campo di regata per la sicurezza dei partecipanti” ha detto il capitano Filippo Parisi della Capitaneria di Porto.