fbpx

“Disposizioni urgenti per il differimento di consultazioni elettorali per l’anno 2021”, il Consiglio dei ministri ha rinviato con un apposito decreto legge le elezioni amministrative, regionali e suppletive per Camera e Senato, previste nel 2021, al periodo compreso tra il 15 settembre e il 15 ottobre 2021.

Tutte le consultazioni elettorali previste di qui a giugno vengano spostate in una finestra compresa fra metà settembre e metà ottobre. Date probabili almeno per le amministrative in 1.293 Comuni (fra i quali Roma, Milano, Torino e Napoli) restano quella del 10 e 11 ottobre.

Si va quindi verso il secondo rinvio per le elezioni regionali in Calabria, inizialmente fissate per il 14 febbraio, e rinviate successivamente all’11 aprile.