fbpx

Il presidente facente funzioni della Provincia di Crotone Simone Saporito ha firmato la revoca del decreto n. 1 del 12/02/2021 “Convocazione dei comizi elettorali per le elezioni di secondo grado del Presidente della Provincia” ed il decreto n. 2 del 12/02/2021 “Elezioni del Presidente della Provincia di Crotone del 31 marzo 2021, costituzione dell’ufficio elettorale provinciale ed istituzione del seggio elettorale.”

Il decreto di revoca è stato firmato a seguito dell’introduzione con legge n.21 del 26 febbraio 2021, di conversione del Decreto legge n. 183/2020, pubblicata in Gazzetta Ufficiale-Serie Generale- 1 marzo 2021 al n.51 ha introdotto all’articolo 2, comma 4 bis – con il quale in luogo del “entro il 31 marzo 2021” è stato sostituito con “entro sessanta giorni dalla data dell’ultima proclamazione degli eletti nei comuni della provincia che partecipano al turno annuale ordinario delle elezioni amministrative relatrice all’anno 2021 o, comunque, nel caso in cui nella provincia non si svolgano le elezioni comunale, entro sessanta giorno dallo svolgimento del predetto turno di elezioni”, stabilendo che i termini attualmente previsti per lo svolgimento delle elezioni provinciali, sono differito al sessantesimo giorno successivo all’ultima proclamazione degli eletti dei consigli comunali interessati al turno annuale elettorale.

Inoltre la suddetta legge ha introdotto sempre all’articolo 2, il comma 4 ter che dispone che i termini previsti dal comma 4 bis “si applicano anche per le elezioni degli organi delle città metropolitane, dei presidenti delle province e dei consigli provinciali in scadenza entro il primo semestre dell’anno 2021. Fino al rinnovo dei suddetti organi è prorogata la durata del mandato di quelli in carica.”

La Provincia di Crotone rientra nelle condizioni previste dall’art. 2 comma 4 bis e ter della Legge n.21 del 26 febbraio, di conversione del Decreto Legge 183/2020.