fbpx

Prende il via la collaborazione tra Rotary club Crotone  e Asp per il contrasto del coronavirus attraverso la campagna vaccinale . Nel pomeriggio di oggi è stata , infatti, firmata dal commissario Straordinario Domenico Sperli’ e il presidente del Rotary club Crotone  Fabrizio Zurlo  la convenzione che prevede lo svolgimento di attività di volontariato nell’ambito del piano di vaccinazione covid 19.

Il Progetto coordinato dal dott Antonio Amoruso  ,medico volontario Rotariano che si è distinto nel corso degli anni per le diverse missioni nei paesi in via di sviluppo finalizzate alle campagne vaccinali contro la poliomielite , inserito nell’ambito della commissione medica del rotary Crotone presieduta dal dott Walter Geremicca ha concretizzato la creazione di una task force di 21 operatori sanitari appartenenti e  non  ai Club della provincia , tra medici e infermieri, che verranno impiegati a titolo volontario e gratuito nelle attività di vaccinazione presso i centri dell’asp di Crotone .

Il Rotary conferma la propria vocazione improntata al servizio e la sua radicazione al territorio : “non potevamo rimanere inattivi davanti all’emergenza sanitaria” dichiara il presidente Zurlo “ coerentemente all’attività del rotary i nostri medici volontari hanno svolto uno straordinario lavoro di coinvolgimento e  cooptazione che ci ha permesso di creare una nutrita task force che fungerà da supporto agli operatori sanitari della nostra città .

Siamo soddisfatti e fiduciosi che grazie all’impegno collettivo si possano raggiungere soddisfacenti risultati.