fbpx

Di seguito la nota dell’on.Flora Sculco.

“L’emergenza spazzatura, che arriva puntualmente ogni estate, è il frutto dell’incapacità da parte della Regione che da decenni non riesce a realizzare un sistema virtuoso della gestione dei rifiuti in
Calabria.
Ma è anche figlia dell’ignavia di tutti quei sindaci che quando si parla di programmazione e di impianti per la gestione dei rifiuti, protestano senza mai avanzare proposte.
Ora siamo in emergenza e in questa fase la Regione si è assunta la responsabilità di prendere decisioni anche impopolari.
Adesso è il momento della responsabilità per superare questa ennesima emergenza calabrese.
Comprendo la preoccupazione dei cittadini e l’apprensione dei sindaci, ma sul sistema rifiuti le responsabilità sono di tutto il sistema, compresi gli Ato.
Ora è il momento di fare gioco di squadra e affrontare l’emergenza, nella speranza che dopo la tempesta prevalga la responsabilità per programmare serenamente tutto il ciclo dei rifiuti a livello regionale.”