fbpx

I militari della stazione Carabinieri Forestale di Cirò, nel corso di un’attività di controllo del territorio, hanno accertato, a Cirò Marina in località Lipuda, che un autocarro intento a trasportare rifiuti speciali ottenuti dall’attività di demolizione edilizia, intestato ad una ditta di movimentazione terra avente nello stesso comune, era privo dei titoli autorizzativi previsti per il trasporto rifiuti ovvero dell’iscrizione presso l’Albo Nazionale dei Gestori Ambientali.
Eseguite le verifiche di rito sono stati posti sotto sequestro sia l’automezzo che i rifiuti trasportati ed il titolare della ditta deferito all’autorità giudiziaria. Il GIP presso il Tribunale di Crotone ha già convalidato il sequestro e affidato la custodia al titolare medesimo.
L’operazione rientra nell’ambito dell’attività di prevenzione dei reati in materia ambientale, di tutela del territorio e di rafforzamento del rispetto della legalità, in un quadro generale di sensibilizzazione dei cittadini nei confronti delle tematiche ambientali, imprescindibili punti di riferimento per le attuali e future generazioni.
Nell’anno in corso i militari del Gruppo CC Forestale Crotone hanno già individuato numerosi illeciti in materia di rifiuti rappresentando un inequivocabile punto di riferimento sul territorio in merito alla prevenzione e la repressione degli illeciti ambientali.