fbpx

Nella giornata di ieri 18 dicembre 2021 il Comitato provinciale libertas di Crotone in collaborazione col Comitato Regionale del Centro Nazionale Sportivo Libertas a conclusione del progetto/concorso ”Un ragazzo di Calabria” svolto con le classi quinte della scuola primaria dell’ ISTITUTO COMPRENSIVO “Don Milani” di Crotone ha tenuto la cerimonia di premiazione dello stesso.
A seguito della proiezione del film, UN RAGAZZO DI CALABRIA di Luigi Comencini e che prende spunto dalla vita di Francesco Panetta, il campione calabrese specializzato nel mezzofondo e nella gara dei mt. 3000 siepi col titolo mondiale vinto a Roma nel 1987 , una trama che mette in evidenza e si focalizza sul percorso dell’atleta caratterizzato da continui ostacoli e soddisfazioni, gli alunni sulla base di questa storia hanno elaborato un tema avente traccia “Il linguaggio dei colori e delle parole, le emozioni ed i sentimenti del film “Il ragazzo di Calabria”..
Il centro provinciale libertas Crotone in sinergia con il Dirigente Scolastico Prof. Angelo Falzarano ha valutato gli elaborati e nel corso della cerimonia presso l’auditorium dell’Istituto Comprensivo Don Milan alla presenza del Delegato Nazionale Giuseppe Frisenda, del presidente regionale Santo Mineo ed al responsabile del Progetto Nando Calendini ha consegnato i premi e reso noti i nomi dei vincitori:

  1. BASILE SERENA
  2. CAMPOSANO GAETANO
  3. SCIDA MATTIA
    Dopo i saluti di Giuseppe Frisenda, Santo Mineo e Nando Calendini che si sono soffermati sui
    valori e su gli esempi che lo sport può rappresentare per i ragazzi e come è importante
    coniugare lo sport con la cultura, si è apprezzato l’intervento del prof. Angelo Falzarano che ha dedicato la riuscita del progetto nonché la qualità degli elaborati proposti alle docenti che hanno seguito gli alunni, ovvero, Mariangela D’Agostino, Rita Grazia Mattiello, Ermilia Calfa , Damia Cosentino. Al termine della cerimonia i dirigenti libertas hanno annunciato, sentito il dirigente scolastico che per gennaio 2021 si terrà presso l’Istituto Comprensivo un Open Day ed una serie di attività nell’ambito del progetto Nazionale “gioca allo sport, cambia il mondo”