fbpx

Udinese e Crotone, entrambe reduci da una vittoria, hanno provato a dare seguito al buion momento ma non sono andate oltre il pareggio, un punto forse più utile ai calabresi. Una partita che non ha offerto grandi occasioni per nessuna delle due squadre, i padroni di casa sul finale di partita hanno pressato un po’ di più, ma i ragazzi di mister Stroppa sono riusciti a contenere. Al 62’ l’Udinese è andata vicino al gol,  palla rasoterra in area, velo di De Paul per Molina il quale calcia di prima intenzione, ma non abbastanza potente per battere Cordaz.

Mister Stroppa, al termine della gara Udinese-Crotone, ha risposto alle domande dei rightsholder dalla sala stampa della Dacia Arena di Udine.

“É stata una partita giocata magari con meno qualità, contro una squadra in un grande momento, difficile da affrontare, con idee, qualità individuali importanti e carattere ma era importante fare un punto, dare continuità dopo la vittoria di sabato, quindi il fine giustifica i mezzi.Ho visto una squadra molto determinata, pronta anche a soffrire. Anche a livello mentale avevamo speso tanto nello scontro diretto con lo Spezia, forse anche per questo la squadra era un po’ sulle gambe nei minuti finali.Ottimo segnale non aver preso gol qui, anche se le tante reti subìte andrebbero analizzate singolarmente perché sono figlie di situazioni molto diverse fra loro.Ora vedo una squadra concentrata e con la consapevolezza di potersela giocare, ovviamente con i propri mezzi.”