fbpx

Un anno difficile, che ha messo l’intera comunità sotto una grave ed imprevedibile pressione, anche economica. Sono numerosissime le famiglie che in questo momento, a causa della pandemia di Covid 19 e degli eventi alluvionali dei giorni scorsi, non hanno nemmeno il modo di garantire i propri figli. In una condizione del genere, chi può, deve fare qualcosa. Ed ecco che nasce l’iniziativa “Uno in più”. Dall’idea di alcune mamme Crotonesi , con il sostegno della cooperativa Noemi e il patrocinio dell’associazione Noi❤️mamme e bebe’ , Sulla falsa riga del più noto caffè sospeso, con la collaborazione degli esercenti di Crotone, in particolare dei negozi per bambini, ogni cliente, da oggi 17 Dicembre potrà acquistare un prodotto in più, che verrà destinato ad una delle troppe famiglie in difficoltà. I bambini potranno ricevere così un po’ di latte in più, un omogenizzato, un paio di scarpe calde, una medicina utile, un gioco, un golf caldo. Tra poco arriverà il Natale, la festa più bella proprio per i più piccoli. Consapevoli che non sarà carico di luci e di sorrisi e di abbracci, siamo noi a dovergli dare il senso migliore. Allora che sia un momento di riflessione, che gli abbracci che ci verranno sottratti, si trasformino in amore a distanza. Un Natale diverso, intimo, che possiamo arricchire in un solo modo, donando. Portando anche un solo sprazzo di luce, avremo squarciato questo buio cupo. Uniti, seppure lontani, ci sentiremo più forti. Sapremo sperare e sapremo aspettare che tutto questo un giorno potremo lasciarcelo alle spalle e sapremo che nessuno sarà rimasto indietro.