fbpx

Questa mattina, nella Casa Comunale, il sindaco Voce ha incontrato il commissario straordinario dell’Azienda Sanitaria Provinciale Domenico Sperlì

Incontro al quale hanno partecipato la vice sindaco Rossella Parise e l’assessore alla Tutela della Salute Carla Cortese.

Uno dei punti più importanti affrontati nel corso della discussione è quello relativo all’avvio della seconda fase della campagna vaccinale per l’emergenza Covid – 19 nel territorio cittadino dove sarà fondamentale la collaborazione tra le due realtà.

Il dr. Sperlì ha comunicato che entro fine mese partirà la vaccinazione degli ultra ottantenni e successivamente si proseguirà per fasce di età valutando le patologie dei soggetti.

Il Comune si è impegnato a fornire le liste anagrafiche relative ai soggetti che saranno sottoposti a vaccino al fine di accelerare questa delicata fase che interessa una fascia “fragile” della popolazione.

La discussione si è ampliata anche su altri temi che sono stati già oggetto di confronto tra gli enti e sui quali il dr. Sperlì ha fornito rassicurazioni circa l’attenzione e l’impegno dell’Azienda.

In particolare sul reparto di medicina nucleare si è alla conclusione dell’iter per la prossima riapertura sottolineando l’importanza dello stesso per il territorio crotonese.

Si è ribadita, inoltre, l’opportunità, vista l’esigenza territoriale, della istituzione della sezione di emodinamica all’interno del reparto di cardiologia per la quale l’Azienda si sta impegnando attraverso un confronto costruttivo con la Regione.