fbpx

Avviate una serie di iniziative per la transizione digitale, la realizzazione degli obblighi di trasparenza e la digitalizzazione dei servizi per il cittadino.

Lo comunica l’assessore con delega all’amministrazione digitale Sandro Cretella.

Il lavoro di programmazione avviato dall’amministrazione Voce sin dal proprio insediamento comincia a produrre i primi frutti anche sul piano dell’amministrazione digitale.

Nella giornata di ieri, a seguito della partecipazione ad apposito bando, è stata stipulata una convenzione che consentirà l’avvio di una fase di sperimentazione per l’emissione di certificati on line per il periodo di un anno a titolo gratuito.

Questa mattina è stata invece inoltrata la richiesta di adesione alla “Piattaforma IO”, il nuovo meccanismo previsto dal codice dell’amministrazione digitale a cui tutte le pubbliche amministrazioni sono tenute ad uniformarsi per l’implementazione del sistema di pagamento online PAGOPA.

Per tale iniziativa, il Comune ha partecipato ad ulteriore bando che consentirà l’erogazione di oltre 12.000 euro ai fini della realizzazione di tale fondamentale innovazione.

Nella giornata di giovedì 18 febbraio, in concomitanza con l’insediamento del nuovo segretario generale, dott. Matteo Sperandeo, verranno conferiti allo stesso le funzioni di dirigente ad interim del settore 1 (Affari generali e amministrazione trasparente) e di responsabile anticorruzione e trasparenza.

Tale operazione consentirà di mettere a regime un’ulteriore serie di misure rilevanti sul piano dell’amministrazione digitale e della trasparenza amministrativa.