fbpx

Di seguito la nota della Segreteria Provinciali S.A.P.

Questa Segreteria Provinciale non può che complimentarsi con i due colleghi dell’Ufficio di Gabinetto della Questura di Crotone per la pregevole attività svolta. Grazie, infatti, alla comprovata professionalità corredata da evidenti doti umane, gli Agenti intervenuti sono riusciti a salvare la vita di un’intera famiglia che veniva soccorsa a seguito dell’incendio della propria abitazione avvolta dalle fiamme.

Nello specifico, nella prima mattinata del 18 marzo u.s.., gli agenti tornando a casa dopo un turno estenuante di lavoro, la loro attenzione veniva catturata da diverse persone che, in un forte stato d’agitazione, notiziavano gli operatori della presenza di residenti in grave pericolo di vita all’interno di un’abitazione in fiamme sita in località San Leonardo di Cutro.

Giunti tempestivamente all’ubicazione del condominio interessato e focalizzato l’appartamento da cui provenivano i lamenti e le richieste di aiuto, gli operatori non esitavano ad introdursi nello stesso senza attendere l’arrivo del personale V.V.F.F..al fine di far evacuare immediatamente l’abitazione avvolta quasi interamente dalle fiamme, in quanto gli arredi come frigorifero, condizionatore e mobili vari erano avviluppati dalle fiamme, il nucleo familiare (mamma del 77’, figlia e figlio rispettivamente del 2000 e 2007) è stato messo in salvo.

Anche in considerazione della presenza di una bombola del gas che rappresentava fonte di pericolo immediato, gli operatori esortavano le persone e ad allontanarsi portandosi ad una distanza maggiore di sicurezza onde evitare ulteriori conseguenze che potevano essere causate da una possibile esplosione. Grazie all’uso immediato degli estintori, gli operatori riuscivano, con non poca fatica, e senza soluzione di continuità, a domare l’incendio.

Successivamente giungeva sul posto i Vigili del Fuoco che constatavano il buon esito delle operazioni di spegnimento dell’incendio e della messa in sicurezza della bombola del gas.

Un sincero plauso va, comunque, a tutti i colleghi che quotidianamente dimostrano eccelse abilità non solo di settore, ma anche d’animo.