fbpx

E’ da venerdì 2 aprile che l’Asp di Crotone non provvede all’invio del bollettino Covid-19 su base provinciale.

Un blackout informativo che ha allarmato le tantissime persone che lo attendono e lo leggono per avere informazioni sull’andamento del contagio da Covid-19 nel territorio crotonese e per ciascun comune delle provincia.

Seppure la Regione Calabria quotidianamente fornirsce il dato relativo all’intera provincia di Crotone, increneto complessiv, persone ricoverate in ospedale e persone in isolamento domiciliare, il bollettino dell’Asp fornisce un quadro più preciso e chiaro sul numero dei contagi, sugli incrementi e soprattutto su quali territori e comuni sono maggiormente interessati dall’aumento dei casi.

Contatta la direzione amministrativa dell’Asp di Crotone abbiamo ricevuto rassicurazioni: “Problemi tecnici nell’elaborazione dei dati. Problemi che sono stati risolti e quindi già da questa sera, mercoledì 7 aprile, dovrebbe essere ripristinato l’invio del bollettino provinciale.”

Il bollettino soprattutto in questo momento, in questa fase, è essenziale, perchè dà contezza alle comunità della presenza, della diffusione e quindi della pericolosità del virus.