fbpx

L’assessore alle Politiche Sociali Filly Pollinzi comunica che è stato pubblicato l’avviso rivolto a persone con diversa abilità per la fruizione di un servizio di assistenza alla balneazione presso il lido comunale attrezzato nell’ambito del progetto “Nessuno si senta escluso”

Un servizio in luogo adeguato che possa permettere ai beneficiari di vivere in un contesto accogliente la balneazione assistita, che si svolgerà, come detto, presso il lido comunale attrezzato, offrendo anche occasioni di socializzazione e di pari opportunità, nell’area messe a disposizione, che consente maggiore comfort ed adeguata sicurezza.

Il servizio, in particolare, prevede il trasporto, l’assistenza alla balneazione e momenti di socializzazione e di interazione presso il lido comunale per dieci persone con diversa abilità.

Gli interessati possono inviare apposita richiesta utilizzando il modello pubblicato sul sito dell’Ente indirizzandolo al protocollo dell’Ente entro il 9 luglio 2021.

“Si aspettava l’estate anche per uscire finalmente da questo periodo di pandemia che è stato per tutti difficile. In particolar modo per le famiglie nel cui nucleo vivono persone con diversa abilità. Anzi forse l’estate per loro è un periodo ancor di più gravoso. E’ doveroso da parte dell’amministrazione prevedere sostegno e vicinanza ed è giusto che questi nostri concittadini possano avere il piacere di vivere giornate di serenità, in sicurezza e con la giusta assistenza” dichiara l’assessore Filly Pollinzi.