fbpx

La Camera di Commercio di Crotone, come sempre attivandosi a sostegno e sviluppo del territorio, ha chiesto ad Unioncamere il finanziamento di un progetto finalizzato al ristoro delle imprese della provincia che sono state duramente colpite dall’evento alluvionale verificatosi lo scorso novembre
2020, ottenendo all’uopo la concessione di 350.000,00 euro.
“Già in occasione degli gli eventi calamitosi dei mesi di ottobre e novembre 2018 abbiamo messo a disposizione delle imprese del territorio più di 225.000,00 euro, erogati con due bandi. Anche a seguito dell’alluvione dello scorso novembre 2020, ci siamo attivati immediatamente affinchè le
imprese danneggiate venissero ristorate – commenta Alfio Pugliese, Commissario Straordinario della Camera di Commercio di Crotone, che aggiunge – tale azione integra l’azione di raccordo e stimolo, già svolta dalla Camera per garantire la celerità delle procedure di erogazione dei fondi
statali per imprese e famiglie danneggiate”.
“L’anno che ci siamo lasciati alle spalle – continua Pugliese- è stato notoriamente durissimo per l’economia del paese e, soprattutto, di un territorio disagiato come quello crotonese, ed è per questo che ottenere il ristoro per i danni subiti a causa dell’alluvione del novembre scorso è vitale
per le nostre imprese”.
Appena la Camera di Commercio di Crotone riceverà da Unioncamere i relativi fondi, verrà pubblicato apposito bando e ne verrà data comunicazione alle imprese del territorio, anche in pre-informativa, affinchè possano effettuare tutte le procedure necessarie per la partecipazione.