fbpx

L’azzardo è nemico del bene comune e consuma i poveri a scopo di lucro! È questa la denuncia forte che il movimento nato dal Papa denominato Economy of Francesco vuole fare. Per dar forza a questo messaggio ha invitato i gestori di locali di tutta Italia ad unirsi in una sorta di Slotmob collettivo che si terrà sabato 10 luglio. Anche un bar del centro storico di Crotone ha voluto aderire all’iniziativa. A sostenere il gestore molte realtà sociali: la Fondazione Antiusura di Crotone Zaccheo, il movimento Vivere In, Economia di Comunione (Movimento dei focolari), il centro studi e d’incontro Qahal, l’associazione Amici del tedesco, la cooperativa One ed altre realtà. Sono giunti anche il sostegno della Diocesi di Crotone – S.Severina ed il patrocinio del comune di Crotone.
Il bar Olimpo, ha fatto la scelta, lungimirante e di forte valore etico, di non ospitare le slot machine con l’obiettivo di non promuovere l’azzardo legale conscio dei danni economici, ma soprattutto sociali ed esistenziali del gioco patologico. Senza le macchine “mangiasoldi”, c’è più spazio per le persone e le relazioni sane. Lo slotmob di sabato sarà un modo divertente per ringraziare la titolare per la sua scelta, che salva tante persone e famiglie, e incoraggiare altri locali e attività a diventare slot free. Chi vorrà, potrà durante il giorno, recarsi presso il bar e scattare una foto da pubblicare sui social davanti alla scritta: “Un bar senza slot ha più spazio per le persone”. Gli enti che aderiscono daranno il via all’iniziativa sabato 10 luglio 2021 alle ore 10.00. Il Bar Olimpo si trova in corso V. Emanuele 6, vicino alla chiesa dell’Immacolata.