fbpx

“L’ associazione San Francesco- si legge in una nota – appreso della determina dirigenziale del 22/10/2021 N.1712 Settore 8- Attività produttive e valorizzazione del territorio del Comune di Crotone, dichiara quanto segue: in data 04/08/2021 in aggregazione (partenariato)alla Futsal Kroton ASD, abbiamo depositato un protocollo contenente l’intera procedura , prevista da una evidenza pubblica inerente l’affidamento di una struttura sportiva ed annessi ubicata in Crotone alla Via Gioacchino da Fiore insistente nel grande quartiere San Francesco Crotone, con protocollo N. 0050437.

In data 2 settembre 2021 siamo stati invitati con nota notificata alla Futsal Kroton ASD , all’apertura delle buste contenenti le proposte dell’ evidenza pubblica relativa alla struttura geodetica Tufolo, bando di affidamento senza rilevanza economica.

Presenti il presidente della commissione esaminatrice il dott. Francesco Iorno, dott. Michele Fallico , dott. Francesco Marano (ed altro funzionario donna che ci riserviamo di comunicare). Per i partecipanti erano presenti per ASD Futsal Kroton, Danilo Vitellaro e per l’ass. San Francesco CQSFC, Umberto Mellino, per l’Asd tennis Accademy Crotone, Vincenzo Colosimo per Asd Kroton, Sandro Oliverio Megna, altro delegato di Santino Torromino (che citeremo in sede di istruttoria).

Abbiamo notato – prosegue la nota dell’associazione – che da determina succitata ci sono diverse incongruenze tra gli atti depositati e l’effettiva assegnazione del bene in concessione:

su tutte la mancanza sulla determina dell’ Associazione San Francesco CQSFC firmataria in aggregazione alla Futsal Kroton ASD come da verbale redatto dal dott. Iorno Francesco e vidimato in duplice copia dai presenti ed anche la presenza puramente cartacea di altre associazioni sportive non presenti al momento della apertura dei plichi come sopra.

Per tali motivi e quant’altro emergerà dalle indagini della Procura della Repubblica Italiana competente, l’associazione San Francesco nel suo rappresentante legale si costituirà parte lesa nei confronti degli eventuali trasgressori, riservandosi ulteriori azioni legali avverso organi politico/ amministrativi che risulteranno correi in questo abuso d’ufficio e falso in atto pubblico tenendo presente che la nostra associazione all’atto della presentazione dello statuto ( reg. entrate) ha ritenuto opportuno classificare il proprio operato con il codice 949910( APS per i diritti inalienabili dell’uomo).