fbpx

La Calabria ionica sarà la più colpita dal maltempo, con piogge alluvionali sin dalle prime ore del mattino di lunedì 25 Ottobre nella locride, sulle Serre e nel catanzarese, in estensione nel corso della giornata di domani anche a crotonese e cosentino ionico. I fenomeni di maltempo saranno particolarmente intensi e potranno determinare gravi ripercussioni di dissesto idrogeologico sul territorio, in una giornata accompagnata dai forti venti di scirocco con forti mareggiate sulle coste ioniche di tutta la Regione.

Alla luce di questo bollettino di allertamento, i sindaci di tutta la regione stanno valutando, ed in alcuni casi hanno già disposto al chiusura di tutte lescuole per la giornata di lunedì 25 ottobre.

Nel crotonese scuole chiuse a Mesoraca, Strongoli, Petilia Policastro, Cirò Marina, Pallagorio, Isola Capo Rizzuto, Scandale,Melissa, Rocca di Neto, Cutro, Belvedere Spinello, Crucoli, Cirò, Cotronei, Crotone, Roccabernarda.

++Notizia in aggiornamento.