fbpx

Un altro arresto della Squadra Volante della Questura di Crotone.
Questa volta a finire in manette è stato S.L., cittadino crotonese classe ’75.
Nella giornata di ieri, gli operatori di polizia, nell’ambito degli ordinari servizi di controllo del territorio transitando in una via cittadina, notavano all’interno di un’abitazione due soggetti che confabulavano destando sospetti negli agenti.
Improvvisamente, alla vista della volante, i due indiziati cercavano di darsi alla fuga, nascondendo al contempo qualcosa di presumibilmente illecito.
Una volta entrati nell’abitazione gli agenti identificavano i due soggetti ed effettuavano nei loro confronti perquisizione personale, che dava però esito positivo solo per il S.L., mentre per il
secondo soggetto, S.B. classe ’78, la stessa si rivelava negativa.
All’interno dell’abitazione gli operatori rinvenivano su di un tavolo, un involucro di cellophane contente sostanza stupefacente del tipo marijuana, successivamente quantificata in gr. 35,50 nonché a seguito di accurata perquisizione domiciliare veniva rinvenuta altra sostanza e materiale da
confezionamento ovvero buste di cellophane trasparente tipo sottovuoto e un bilancino intriso di sostanza stupefacente di tipo marijuana.
Alla luce dei fatti il S.L. veniva tradotto agli arresti domiciliari in attesa di ulteriori determinazioni da parte dell’A.G.