fbpx

La Giornata mondiale del diabete, che ricorre il 14 novembre, è stata istituita nel 1991 dall’IDF (International Diabetes Federation, Federazione internazionale del Diabete) e dall’Organizzazione mondiale della sanità. La data è stata scelta in omaggio alla data di nascita di Sir Frederick Banting, che, insieme a Charles Best, ha scoperto l’insulina nel 1922.

Il diabete può rappresentare una minaccia per la salute e con questa giornata si vuole sensibilizzare sia l’opinione pubblica sia quella politica a livello mondiale.

A Crotone il Presidente dell’Associazione per l’aiuto ai govani diabetici Enrico Pedace ha scritto al primo cittadino di Crotone per invitarlo ad aderire alla Giornata Mondiale del diabete.

“Il 14 novembre 2021 – scrive Pedace – si svolgerà in tutto il mondo la
Giornata Mondiale del Diabete, sotto l’egida ed il riconoscimento delle Nazioni Unite. Tale giornata rappresenta un’opportunità unica per dare visibilità alle campagne informative ed educative sul diabete ed in generale per sollecitare l’attenzione politica dei governi e dei media nei confronti di una malattia per la quale l’Organizzazione Mondiale della Sanità parla di
“epidemia”.
A questo proposito, nella sera del 14 Novembre 2021 nelle maggiori città del mondo e italiane, i più rappresentativi monumenti o edifici verranno illuminati di blu, colore scelto come simbolo di questa giornata: colgo quindi l’occasione per richiedere tramite Lei il contributo e l’adesione di Crotone a questa iniziativa, con la speranza che anche quest’anno
possa essere illuminato di blu un monumento/edificio/luogo rappresentativo della nostra bella città.
Numerosissime sono le città già aderenti, un elenco è reperibile all’indirizzo:
http://www.worlddiabetesday.org/get_involved/pages/68″