fbpx

E’ stata effettuata questa mattina la consegna di inizio lavori per il completamento e messa in sicurezza della viabilità della frazione Papanice allo scopo di realizzare la strada di collegamento del centro abitato con la S.P. 52.

Presente sul cantiere l’assessore ai Lavori Pubblici Ugo Carvelli.

Si tratta di un’opera attesa da tempo dalla comunità di Papanice.

Come spiega l’assessore Carvelli dopo lungo iter iniziato nel 2015 con l’approvazione del progetto esecutivo e dopo che per sei lunghi anni è stato lasciato nei cassetti, questa amministrazione lo ha ripreso, affrontando e risolvendo le problematiche che lo tenevano bloccato.

Sono stati risolti i problemi legati all’esproprio di alcune aree interessate, è stata fatta una ricognizione dei sottoservizi presenti, nominate le figure tecniche essenziali per lo svolgimento dell’opera, sono stati superati gli ostacoli burocratici per la registrazione del progetto all’Archivio Informatico delle Opere Pubbliche (AINOP) e, finalmente i lavori possono avere inizio.

Il progetto, finanziato con un mutuo acceso dal Comune di Crotone, è cofinanziato dalla Regione Calabria nella parte riguardante gli interessi maturati.

I lavori proseguiranno con la realizzazione di opere a sostegno della costruenda strada e con la realizzazione della nuova sede stradale.

Nel verbale di consegna è prevista una durata delle attività di centoventi giorni