fbpx

Anche questa settimana diverse sono state le contravvenzioni e le conseguenti sanzioni elevate
dal NOA (Nucleo Operativo Ambientale) del Comando di Polizia Locale coordinato dal
comandante Francesco Iorno, per altrettanti abbandoni indiscriminati di frigoriferi, materassi ed
anche materiale edile, sul suolo pubblico in varie zone della città e della periferia, che attraverso
specifica programmazione dell’Ente, sono dotate di foto trappole.
Ancora molti sono coloro che, anche venendo da fuori città’, utilizzano le strade ed i
marciapiedi senza alcun senso di civiltà
Ma dai controlli si sono dovute rilevare anche condotte spiacevoli, indicative di quanto alcuni
siano lontani dai comportamenti minimi e basilari di rispetto per il decoro cittadino.
Come nel caso della persona ripresa in un video che lascia a terra, nel centro cittadino, il
proprio sacco dei rifiuti nonostante i cassonetti siano assolutamente liberi e vuoti.
La comunicazione dell’attività del NOA vuole essere oltre che deterrente anche conoscitiva per
invitare ad evitare comportamenti che vanno a scapito del decoro cittadino e della vivibilità.
L’attività di controllo del territorio da parte degli agenti del NOA è costante e si continueranno a
sanzionare tutte le situazioni non consone al rispetto della cosa pubblica e del decoro cittadino.