fbpx

Di seguito la nota dell’on. Sergio Torromino

“Non era semplice né scontato che nell’arco di pochi mesi il presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto, riuscisse a ribaltare l’impianto societario della Sacal, riportando nelle mani dell’amministrazione pubblica la guida e la gestione della società aeroportuale calabrese. Grazie a un impegno fuori dal comune, a un lavoro costante e preciso con tutti gli interlocutori necessari, il risultato è stato pienamente raggiunto mettendo così la Calabria nelle condizioni di aprire una nuova stagione di programmazione e investimenti nel campo della mobilità, delle comunicazioni e delle opportunità economiche.Proprio ieri ho avuto una positiva interlocuzione con il presidente Occhiuto, che ha espresso la sua disponibilità a valutare l’ingresso anche della Provincia di Crotone nella compagine societaria della Sacal.Si aprono nuove prospettive, dunque, per gli scali di Crotone, Lamezia Terme e Reggio Calabria”.