fbpx

Questa mattina, in Corso Giove è stata inaugurata la sede di “Petilia Soccorso” dei Rangers della Sila 0.D.V., interamente strutturata ed organizzata grazie alle donazioni di tutti i petilini residenti ed emigrati nelle regioni del Centro-Nord Italia e grazie al contributo delle Associazioni petiline. Presenti tutti i volontari, i nostri angeli che senza alcuna retribuzione o sostenatamento si prodigano per il bene comune e per far fronte ai bisogni dell’intera comunità.

La solenne benedizione è stata officiata da Mons. Giuseppe Marra, Vicario Generale dell’Arcidiocesi di Crotone-Santa Severina alla presenza del Sindaco della Città di Petilia Policastro Avv. Simone Saporito, del Presidente del Consiglio Comunale Dr. Fernando Militerno e della Consigliera del Comune di Mesoraca delegata alla Sanità Giovanna Provveduto per delega del Sindaco di Mesoraca Dr. Annibale Parise.

Petilia mostra il lato più coinvolgente della cittadinanza: quello della solidarietà e della partecipazione attiva e si appresta ad accogliere a braccia aperte i circa 15 ucraini che Martedì giungeranno qui, nelle abitazioni che i cittadini e le associazioni hanno preparato, dopo aver attraversato il corridoio umanitario passando per la Polonia.

Un pensiero di pronta guarigione va all’altro Angelo-Volontario di Petilia Soccorso, il Dott. Piero Ierardi, che oggi, dopo aver salvato la vita a diversi pazienti, si trova ricoverato a lottare per la sua.