fbpx

Di seguito la nota delle tre sigle sindacali.

“L’azienda ha comunicato alle scriventi Segreterie nazionali di aver ricevuto nelle scorse ore un’offerta vincolante di acquisizione per l’intero perimetro aziendale.
Il soggetto interessato è un fondo di investimenti estero che, attraverso una società di scopo, propone un iniziale affitto di ramo d’azienda da perfezionare in acquisto in un secondo momento
L’offerta, già presentata al tribunale presso il quale è stata aperta la procedura concordataria, riguarda l’intero perimetro occupazionale.
Come OO.SS. non possiamo che prendere atto di questa novità ribadendo che, lato sindacale, la massima priorità riguarda la piena tenuta occupazionale e la difesa delle attuali condizioni delle lavoratrici e dei lavoratori. A questo punto ci attiveremo presso il Ministero dello Sviluppo Economico e quello del Lavoro affinché si apra quanto prima un tavolo ufficiale nel quale poter verificare la sostanza di questa proposta, e delle altre che dovessero eventualmente arrivare, con la massima
attenzione, anche da parte delle Istituzioni, al rapporto con i committenti. Ora più che mai è importante che i volumi di lavoro attualmente in carico alla Abramo Customer care rimangano legati ai lavoratori ed alle lavoratrici.”