fbpx

Nel corso di questa settimana, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio e del “Piano di Azione Nazionale e Transnazionale – Focus ‘ndrangheta” sono stati conseguiti i seguenti risultati: -nr. 02 persone arrestate o in stato di fermo di P.G.; -nr. 04 persone deferite all’Autorità Giudiziaria in stato di libertà; -nr. 09 persone segnalate all’Autorità Amministrativa, in quanto assuntori di sostanze stupefacenti; -identificate nr. 822 persone; -controllati nr. 383 veicoli (anche con sistema Mercurio); -effettuati numerosi posti di controllo; -elevate nr. 35 sanzioni per violazioni al Codice della Strada; -effettuati nr.15 fermi/sequestri amministrativi e/o penali; -elevate nr. 06 contestazioni amministrative in materia di contenimento dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 (ex D.L. n. 19 del 25.03.2020); -effettuate nr. 39 perquisizioni; -nr. 04 persona accompagnata in Ufficio per identificazione; -effettuati nr. 01 controlli amministrativi e, contestualmente, effettuato nr. 01 sequestro amministrativo e/o penale. Nella giornata del 27 febbraio 2021, personale della Squadra Volante ha segnalato al Sig. Prefetto le sottonotate persone ex. Art. 75 DPR 309/90, in quanto assuntori di sostanze stupefacenti: -I.F. crotonese classe 1982 trovato in possesso di gr. 0,67 di sostanza stupefacente di tipo cocaina e gr. 1,40 di tipo marijuana. -R.F. milanese classe 1995, trovato in possesso di gr. 0.93 di sostanza stupefacente di tipo cocaina. Nella stessa giornata, medesimo personale ha deferito all’A.G. a seguito di rintraccio, D.G. crotonese classe ,1997 per il reato di truffa come da CNR redatta dal Commissariato Sezionale della Questura di Catania. Inoltre, sempre personale della Squadra Volante ha deferito e contestualmente segnalato al Sig. Prefetto A.M., crotonese del 1980, per i reati di resistenza e possesso di 1,55 gr. di sostanza stupefacente di tipo cocaina, debitamente sequestrata. Nella giornata del 28.02.2021, personale della Squadra Volante ha segnalato al Sig. Prefetto le sottonotate persone in quanto assuntori di sostanze stupefacenti:

  • A. G., crotonese, classe 1998, trovato in possesso di 0,73 grammi lordi di Hashish;
  • S. A. E., crotonese, classe 2003, possessore, all’esito del controllo di 0,61 grammi lordi di
    Hashish;
  • B. F., nato a Cariati (CS), classe 1988, detentore di 1,43 grammi lordi di Cocaina.

Inoltre, medesimo personale, in una via del Centro cittadino, ha rinvenuto e posto sotto sequestro a carico di ignoti, grammi 1,63 di sostanza stupefacente del tipo marijuana. Nella giornata dell’1 marzo 2021, personale della Squadra Volante ha segnalato all’Autorità Amministrativa in quanto assuntore di sostanze stupefacenti E. R., crotonese classe 1993, in quanto trovato in possesso di grammi 0,27 di “marijuana”. Nella stessa giornata, personale dell’Ufficio Immigrazione, unitamente a personale della Squadra Mobile, ha dato esecuzione al provvedimento di custodia cautelare in carcere per il reato di cui all’art. 416 commi 1° e 6° c.p. nei confronti del cittadino afghano Y. I. classe 1992. Lo stesso è stato tradotto presso la casa circondariale di Crotone. Nella giornata del 3 marzo 2021, personale della Squadra Volante ha deferito al A.G. competente C.F., classe 1974 di Cirò Marina, per il reato di minacce gravi. Nel pomeriggio del 4 marzo u.s., personale della Squadra Mobile, ha dato esecuzione al Decreto di Fermo del Pubblico Ministero emesso in data 04.03.2021 dalla Procura Distrettuale della Repubblica, Direzione Distrettuale Antimafia di Catania a carico di A. A. S., nato in Sudan, classe 1995, poiché indagato per le ipotesi di reato di cui agli artt. 416 commi 1° e 6° C.P. (associazione
per delinquere), artt. 110 c.p. e art. 12, commi 3 lett. a), b) e d) e 3 bis e 3 ter lett. b del D.Lgs. n.
286 del 1998 e succ. modif. e 4 L. n. 146/2006 (immigrazione clandestina aggravata in concorso). Nella stessa giornata personale della Squadra Volanti ha segnalato al Sig. Prefetto V. D., crotonese, classe 1990, in quanto assuntore di sostanza stupefacente ai sensi dell’art.75 DPR 309/90. All’esito di un controllo lo stesso veniva trovato in possesso di 0.86 grammi di sostanza stupefacente tipo marijuana. Nella giornata del 5 marzo 2021, personale della Squadra Volante ha deferito all’A.G. ai sensi dell’art.4 L 110/1975, R.L., crotonese classe 1972, perché trovato in possesso, senza giustificato motivo, di un coltello della lunghezza complessiva di cm.21. Durante la perquisizione inoltre veniva rinvenuta sostanza stupefacente del tipo cocaina, dal peso lordo complessivo di grammi 0,57, procedendo quindi alla segnalazione al Sig. Prefetto ai sensi dell’art. 75 DPR 309/90. Medesimo personale, ha poi rinvenuto e posto in sequestro una sigaretta artigianale contenente modico quantitativo di sostanza stupefacente del tipo hashish ed r in plastica. In data 5 marzo 2021 personale della Divisione P.A.S.I. – Squadra Amministrativa, unitamente a personale del locale Ufficio di Gabinetto, nell’ambito di specifici servizi relativi al piano d’azione nazionale e transnazionale “Focus ‘Ndrangheta”, ha effettuato controlli amministrativi presso alcuni esercizi commerciali, all’esito dei quali, presso un’attività di somministrazione di alimenti e bevande con laboratorio artigianale di pasticceria, ubicata a Cirò Marina, veniva riscontrata la presenza di una dipendente non assunta. Seguirà apposita segnalazione all’ITL di Crotone per i provvedimenti di precipua competenza. Al termine del controllo il titolare veniva invitato ad esibire ulteriore documentazione amministrativa dell’attività non in grado di mostrare sul posto e la dipendente, cittadina straniera, veniva accompagnata presso questi Uffici al fine di verificare la propria identità e la posizione sul territorio nazionale.