fbpx

Tarifa, Spagna – si è disputata la prima tappa del Big Air Kite League, il circuito mondiale dedicato ai migliori atleti della specialità Big Air. La disciplina consiste nell’effettuare grandi salti con il kite che vengono valutati da una giuria internazionale in base all’altezza e alla difficoltà tecnica.
Tra i rider presente anche Alice Ruggiu, atleta del Club Velico Crotone e già Campionessa Italiana della specialità, accompagnata dal coach Tony Cili. La competizione è stata caratterizzata da vento da terra con raffiche fin oltre i 45 nodi (80 km/h). Nonostante le dure condizioni meteo e l’alto livello degli avversari Alice ha conquistato il secondo gradino del podio femminile e la dodicesima posizione overall.
“Sono molto felice di questo risultato – ha dichiarato il coach Ciliberto – condizioni meteo di questo tipo sono rare ma, grazie ai tanti allenamenti nei ventosi spot crotonesi, Alice è riuscita ad
esprimere grande qualità nelle sue prestazioni”.