fbpx

I carabinieri della Compagnia di Petilia Policastro hanno arrestato un 65enne, pensionato del luogo, già conosciuto dalle Forze dell’Ordine, ritenuto responsabile del reato di porto illegale di arma clandestina.
L’uomo, a seguito di un controllo alla circolazione stradale, è stato trovato in possesso di una pistola calibro 7,65, con matricola abrasa, completa di caricatore e 5 cartucce, occultata sotto il sedile. L’arma ed il munizionamento sono stati sottoposti a sequestro.
Per l’uomo, il Pubblico Ministero di turno della Procura di Crotone ha disposto gli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo.