fbpx

Delibera scritta a tre mani dai consiglieri comunali Cantafora, Familiari, Riga, frutto di studio e lavoro di mesi. Un lavoro, hanno spiegato i tre promotori, che nasce e si sviluppa intorno ad una visione politica che accomuna li accomuna, perchè lungi dall’essere rimasti impantanati nell’immobilismo politico-amministrativo, che il primo cittadino in una recente nota gli ha attribuito, hanno piuttosto concretizzato e finalizzato il compito loro affidato.

“Ringraziamo l’onorevole Elisabetta Barbuto per aver portato all’attenzione del vice Ministro ai Trasporti Teresa Bellanova e del relatore della Commissione Trasporti della Camera l’onorevole Gianluca Rospi la
delibera comunale approvata il 26 ottobre 2021 unanimemente da tutti i Consiglieri Comunali di Crotone.
Tale delibera richiede che siano promosse tutte le iniziative volte ad elevare le infrastrutture presenti nella fascia ionica da Rocca Imperiale a Melito Porto Salvo, da Rete Comprehensive a Rete Core nell’ambito delle
Reti Trans Europee (TEN-T). La Barbuto è riuscita a far inserire un impegno verso le nostre infrastrutture in Commissione Trasporti alla Camera dei Deputati che anche se non soddisfa pienamente la Parlamentare
calabrese, è pur sempre un passo avanti rispetto alla situazione in cui ci troviamo adesso. La Delibera scritta a tre mani dai consiglieri Comunali Cantafora, Familiari, Riga, frutto di studio e lavoro di mesi e segno
che è la prima volta che l’Amministrazione si interessa in maniera così approfondita delle infrastrutture del territorio, nasce da una visione unitaria della costa ionica calabrese, porta verso l’Oriente e verso i Paesi
emergenti, che finalmente possa avere un sistema di trasporti efficiente e che si creino le basi per uno sviluppo e crescita di tutto l’intero territorio calabrese.”