fbpx

Questa mattina, presso gli uffici di Envì Group, il presidente del Football Club Crotone Gianni Vrenna, il presidente di FenImprese Luca Mancuso e il direttore generale Andrea Esposito hanno consegnato a padre Vasil Kulynyak, cappellano della comunità Ucraina per l’arcidiocesi di Crotone e Santa Severina e rappresentante dell’esarcato apostolico per i cattolici ucraini del rito bizantino in Italia, accompagnato da Don Ezio Limina, amministratore della parrocchia della Beata Vergine del Rosario, cappellano della questura e presidente del capitolo cattedrale, il ricavato della raccolta fondi da parte di alcuni imprenditori crotonesi in favore del popolo ucraino presentata nei giorni scorsi presso al sala consiliare del comune di Crotone.

Grazie a questa iniziativa, che si è conclusa questa mattina con la consegna dell’assegno simbolico dal valore di 10 mila euro, è stato possibile anche realizzare lo spettacolo pirotecnico in occasione del rientro del Quadro della Madonna di Capocolonna.