fbpx

“Alla luce dell’evolversi della situazione epidemiologica e  delle misure anti-Covid – scrive il Garante per i detenuti avv. Ferraro-e richiamate nel nuovo DPCM del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte,  torna a farsi sentire la necessità per i detenuti della Casa circondariale di Crotone dell’invio di strumenti di  protezione individuale : mascherine e gel igienizzante. 

Ricordiamo che in primavera l’appello dei detenuti, tramite l’Ufficio  del Garante comunale  aveva   avuto già una prima risposta concreta grazie ad  un gruppo di otto donne crotonesi che avevano donato un quantitativo importante di mascherine individuali. 

Rivolgo nuovamente appello alle Istituzioni tutte, alla cittadinanza, alle realtà economiche locali ed alle associazioni di settore, operative sul nostro territorio,  a che  si possa far fronte a questa nuova necessità da parte della popolazione carceraria  di Crotone. 

Invito a dare massima divulgazione a questo nuovo appello istituzionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *