fbpx

La sanità in Calabria offre da settimane argomenti e colpi di scena degni di una soap opera!

Via Cotticelli che scopre durante un’intervista e non senza stupore che spettava a lui gestire l’emergenza Covid-19 in Calabria.

Via Zuccatelli nominato dal ministro Speranza ma costretto a dimettersi dopo che il video in cui propina la teoria del bacio alla francese di 15 minuti per il contagio da COVID è diventato virale!

Anche Gaudio fresco di nomina si dimette per salvare il suo matrimonio la consorte non è disponibile al trasferimento nella città delle aquile!

L’ex rettore della Sapienza Eugenio Gaudio ha annunciato che intende rinunciare all’incarico di commissario straordinario alla Sanità in Calabria.

«Mia moglie – ha spiegato – non ha intenzione di trasferirsi a Catanzaro. Un lavoro del genere va affrontato con il massimo impegno e non ho intenzione di aprire una crisi familiare».

Avanti un altro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *