fbpx

Il 26enne crotonese arrestato a Riace in quanto trovato in possesso di un kg di cocaina, a seguito di udienza di convalida, è stato posto agli arresti domiciliari. L’ufficio di procura aveva richiesto la custodia cautelare in carcere a tale richiesta si è opposto il suo legale avv. Roberto Coscia.