fbpx

Il Museo di Pitagora accoglie la nuova stagione autunnale con un calendario ricco di eventi: venerdì 15 ottobre, alle ore 18, si terrà il primo incontro de “La conoscenza di antica Kroton attraverso gli scavi archeologici” organizzato dal GAK, il cui presidente, Vincenzo Fabiani, si soffermerà su “Il
quartiere meridionale e il quartiere centrale dell’antica Kroton”. L’indomani, sabato 16 ottobre, alle ore 17, il prof. Riccardo Succurro, presidente del Centro Internazionale Studi Gioachimiti, relazionerà su “La sapienza di Gioacchino Da Fiore illumina Dante Alighieri”. La conferenza sarà introdotta dall’assessore alla cultura Rachele Via e da Luigi Bitonti, presidente dell’associazione Paideia, con la moderazione del presidente del Consorzio Jobel, Santo Vazzano.
Imperdibile, anche, l’appuntamento con gli “Incontri d’autunno” della stagione concertistica “Incontri Musicali Mediterranei” che ripartirà, sabato 23 ottobre, alle ore 21, con il concerto del pianista Paolo Manfredi sulle note di Brahms, Chopin, Mandelssohn e Rachmaninov.
Volteggiando tra archeologia, storia, arte e musica, all’interno della struttura museale, è sempre possibile ammirare gli allestimenti permanenti, tra cui le mostre di arte contemporanea Pitagora
Docet e Processi, con lo sguardo volto anche ai più piccoli che possono imparare divertendosi con la mostra didattica interattiva “Ludomatica” e varie attività laboratoriali.