fbpx

A seguito del grande successo registrato finora, la “Mostra Fotografica del Premio Crotone dal 1952 al 1963”, inaugurata martedì 20 ottobre, rimarrà in esposizione sino a domenica 8 novembre presso il Museo di Pitagora.

L’allestimento, curato dallo storico Christian Palmieri e dal politico Gaetano Leonardi, nasce con l’intento di ricordare il prestigioso Premio Crotone negli anni del suo massimo splendore, che hanno visto catalizzare sulla città pitagorica l’attenzione dell’ambiente letterario nazionale per la presenza, tra i vincitori e i giurati, di nomi come Ungaretti, Pasolini, Moravia, Debenedetti e Repaci.

Pertanto, l’inaugurazione della Mostra fotografica “Mediterraneo” di Tano D’Amico, prevista per domenica 1 novembre, sarà posticipata a lunedì 9 novembre, sempre all’interno del Museo di Pitagora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *