fbpx

L’approccio adottato da #IoResto di mettere il fattore umano e la valorizzazione dei luoghi al centro dello sviluppo del territorio, la promozione del senso civico e del senso di appartenenza, e infine lo stimolo di u’azione verso lo sviluppo sostenibile di Crotone sia come città dove vivere, che come destinazione turistica è stato riconosciuto dell’ONU un approccio particolarmente innovativo.

Crotone è una città con un enorme potenziale turistico, ricca di patrimonio culturale e di risorse naturali uniche, ma allo stesso tempo è pesantemente influenzata da problemi socio-economici come la disoccupazione, l’emarginazione, la sicurezza e lo spopolamento tra gli altri.

In questo contesto, #IoResto lavora per rendere la città ed il territorio circostante inclusivo, sicuro, resiliente e sostenibile.

Su queste premesse, #IoResto ha presentato all’ONU candidatura per entrare a far parte di quelle associazioni che svolgono a Crotone attività di progettazione che si inquadra nell’obiettivo 11 SDG, per lo sviluppo sostenibile legato al turismo.

L’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile è un programma d’azione dell’ONU sottoscritto nel settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi membri. L’obiettivo del Programma è quello di raggiungere 17 Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile delle persone, delle comunità e del Pianeta.

Guidare il mondo sulla strada da percorrere nell’arco dei prossimi 15 anni (2016-2030) rappresenta una responsabilità collettiva e condivisa: ogni istituzione, impresa ed singolo cittadino può collaborare.

In tale contesto, l’associazione #IoResto contribuirà al raggiungimento di tali obiettivi attraverso la sua missione e le sue attività, in particolare per quanto riguarda l’obiettivo 11 – CITTÀ;

COMUNITÀ SOSTENIBILI, dando così al suo impegno un contesto locale e globale allo stesso tempo.

La candidatura è stata accolta dalle Nazioni Unite http://tourism4sdgs.org/initiatives/ioresto/ e con orgoglio dal 2 Novembre 2020 #IoResto rappresenterà Crotone nel mondo e potrà, meglio dovrà d’ora in poi, utilizzare l’hashtag #Tourism4SDGs.

Tutto ciò ha portato #IoResto ed alla città di Crotone ad essere inseriti nella mappa mondiale (in Italia ci sono solo altre 8 che operano sullo stesso obiettivo) delle associazione che lavorano per ilturismo sostenibile.

Tutti questo è avvenuto grazie alla preziosa collaborazione del Prof Fabio Carbone, ambasciatore della pace nel mondo attraverso il turismo, docente di turismo e beni culturali, nonché ricercatore all’università di Coventry, un talento crotonese che con la sua intuizione ha dato al brand IoResto una visione nazionale ed europea. Processo di internazionalizzazione che ha consentito ad #IoResto di entrare a far parte della progettazione europea erasmus plus.

#IoResto ha saputo cogliere questa opportunità a favore della città di Crotone, facendosi promotore di progetti europei che daranno ai nostri concittadini la possibilità reale di avere esperienze internazionali di breve o lunga durata, e allo stesso tempo di accogliere a Crotone giovani da diversi paesi d’Europa al fine di lavorare insieme su progetti comuni di sviluppo, promozione del territorio, lotta alle disuguaglianze, crescita socioculturale.

Giovanni Pitingolo

#IoResto – cambiamo la città per non cambiare città

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *